Come usare i QR Code per gestire attrezzatura e veicoli

Pubblicato il 14 aprile 2021

Tenere traccia di quale operatore ha preso in carico attrezzi o un veicolo aziendale per un intervento da elettricisti oppure da idraulici alcune volte diventa più complicato di quello che meriterebbe.

Magari l'operatore lascia detto al collega in sede, oppure invia un messaggio estemporaneo via cellulare che si perde nel mare magnum dei gruppetti aziendali; anche chi è più strutturato e ha creato la necessaria modulistica rischia di affogare fra montagne di carta e fogli mai firmati.

Per questo motivo Gestart ha sviluppato una nuova funzionalità pensata per rendere la gestione di attrezzi e veicoli automatica e veloce come scattare una foto.

Grazie ai QR Code generati dal gestionale e applicabili su attrezzature e mezzi di trasporto, gli operatori possono inquadrarne uno e prendere l'oggetto a esso legato in carico automaticamente.

Come generare i QR Code

Nel momento in cui la lista degli attrezzi e dei veicoli è stata correttamente popolata, generare ed esportare i QR Code a essi legati è questione di pochi clic.

Basta andare nella sezione "Attrezzi" oppure "Veicoli" premendo sulla voce di menù "Utilità" e premere sul bottoncino in alto a destra a forma di freccia.

I QR Code verranno scaricati in formato PDF, pronti per la stampa e l'affissione su attrezzi e mezzi.

Come si gestiscono attrezzi e veicoli con i QR Code

Gli operatori, ogni volta prenderanno in carico un attrezzo o un veicolo, non devono fare altro che scannerizzare il QR Code usando l'apposita funzione dentro Gestart.

Quando il codice si illumina di verde agli angoli, l'attrezzo o il mezzo verranno messi in carico dell'operatore senza altri interventi esterni.

.Per scaricare l'attrezzo o il mezzo, basta ripetere l'operazione.

Nel caso in cui un secondo operatore scannerizzi il QR Code, l'attrezzo e il veicolo verrà scaricato dal primo e caricato su di lui.

Come controllare le transazioni e lo storico

Aprendo i dettagli di un attrezzo o di un veicolo, noterete la presenza di due linguette aggiuntive: "Utilizzi" e "Transazioni".

La prima linguetta mostra lo storico d'utilizzo, riportando data, nome dell'intervento e operatore. La funzione ricerca integrata permette inoltre di cercare l'utilizzo per nome dell'operatore oppure per cliente.

La seconda linguetta invece riporta tutti i carico e scarico dell'attrezzo o del mezzo, riportando oltre al nome dell'operatore anche la data e l'ora. Le transazioni possono inoltre essere scaricate in formato xls per consultarle offline.

Prova e vedi la differenza

Come tutte le funzionalità di Gestart, i QR Code sono uno strumento che aiuta a rendere più efficiente il tuo lavoro, sprecando anche meno carta, senza obbligarti a cambiare il modo in cui operi tutti i giorni.

Se non hai ancora visto Gestart in azione, contattaci per una dimostrazione gratuita!

Richiedi un invito

Prova Gestart.net per un anno. Soddisfatto o rimborsato
Grazie!
Abbiamo ricevuto la tua richiesta. Sarai contattato al più presto.