Novità

Aggiornamenti e nuove funzionalità di Gestart.net

12 agosto 2021
Miglioramenti

È stato inserito un metodo alternativo per effettuare l'accesso come operatori a Gestart; non è più necessario utilizzare il proprio indirizzo email per il login del servizio e si può digitare invece il nome utente (o username).

Per chi vuole continuare ad accedere con l'indirizzo e-mail, non cambia: il login funziona esattamente come prima.

Gli operatori che vogliono invece impostare un nome utente per l'accesso, dovranno cliccare sulla prima icona in alto a sinistra per entrare nella finestra di modifica profilo.

Fra le informazioni modificabili, ora è presente anche la casella per la scelta del nome utente univoco che servirà per accedere a Gestart dalla schermata di login.

Nel caso di password dimenticata con l'indirizdzo email dell'operatore non più attivo o non inserito nel profilo, l'amministratore può creare una nuova password direttamente dal proprio pannello di modifica profili operatore.

21 luglio 2021
Novità

Abbiamo aggiunto alcune funzionalità per ciò che concerne la gestione degli interventi, sempre con l'obiettivo di semplificare il lavoro e renderlo più veloce.

Grado di soddisfazione dei clienti alla firma

La nuova schermata per la firma degli interventi da parte dei clienti mostra un sistema di valutazione della soddisfazione con tre gradazioni, rappresentate con emoticon chiare e leggibili per tutti.

Per assicurare uniformità fra tutti gli interventi, il grado di soddisfazione deve essere obbligatoriamente esplicitato dal cliente per salvare la firma.

Le votazioni sono visualizzabili nei dettagli degli interventi e sono mostrate in una scala di votazioni numeriche che va da 1 a 3.

Un file di interventi esportati avrà una colonna "Rating" con il grado di soddisfazione espresso sempre con numeri che vanno da 1 a 3.

Icone per interventi e operatori

Sono state create delle icone che aiutano a riconoscere a colpo d'occhio sia gli operatori sia gli interventi a calendario.

Alla modifica o creazione di un intervento è possibile selezionare un'icona legata alle tipologie di attività più comuni.

Gli operatori possono scegliere un'icona specifica per loro, nel caso si voglia evitare rischi di iniziali uguali fra più persone.

L'icona può essere selezionata alla creazione o alla modifica dei dati dell'operatore.

Duplicazioni interventi

È possibile duplicare un intervento dalla pagina dei suoi dettagli.

Dalla schermata che si aprirà si può decidere la data di inizio e di fine del nuovo intervento duplicato.

La duplicazione esporta anche gli operatori, ma non strumenti e attrezzi.

Notifiche flessibili per gli interventi

Dalla pagina di modifica dell'intervento è possibile impostare il lasso temporale delle notifiche, dallo standard di un giorno fino a trenta giorni.

Più informazioni nell'anteprima di intervento

Dall'anteprima dell'intervento, visualizzabile dal calendario, ora è possibile vedere non solo la via, ma anche la sede dell'intervento nel caso il cliente ne abbia più d'una.

21 luglio 2021
Miglioramenti

I promemoria ora non sono più solo personali e possono essere inviati anche agli altri amministratori.

Per creare un promemoria esteso, basta spuntare la casella "Notifica tutti gli amministratori”.

L'invio dei promemoria ora è inoltre flessibile: sebbene l'invio predefinito sia un giorno prima, ora è possibile selezionare notifiche inviate con più giorni d'anticipo.

21 luglio 2021
Miglioramenti

Nella scorsa versione della pagina di dettagli della Commessa, non era visibile la percentuale di costo dell'intervento in tempo reale, nonostante fosse e sia la metrica su cui si basano le notifiche di avvertimento automatiche.

Ora, oltre alla percentuale di marginalità, è visibile poco sotto proprio la percentuale di costo.

Visibilità operatori e amministratori inattivi

Nella pagina operatori e amministratori vengono ora mostrati solo gli utenti attivi e non quelli archiviati o disattivati.

Per visualizzare o modificare operatori o amministratori inattivi, si può utilizzare la funzionalità "Cerca" in alto a destra.

8 giugno 2021
Miglioramenti

È stato aggiunto un campo “note” fra i dettagli della commessa, in modo che possiate aggiungere informazioni aggiuntive in pochi secondi che pertengono al lavoro nella sua globalità.

Lo stesso può essere fatto per i movimenti di commessa.

Inoltre ora è possibile anche allegare documenti ai movimenti di commessa.

8 giugno 2021
Miglioramenti

Modificare l'intervento richiedeva per forza di accedere all'intervento oppure selezionare il tasto "modifica" dalla lista degli interventi nell'omonima sezione. Da ora invece è possibile accedere alla schermata di modifica di un intervento direttamente dal calendario, cliccando sull'intervento e premendo il bottone ora presente nell'anteprima dell'intervento.

14 aprile 2021
Moduli aggiuntivi

Abbiamo inserito la possibilità di gestire in maniera automatica e semplice il carico e scarico del materiale da lavoro utilizzando i QR Code.

Quando il tecnico inquadra il codice apposto sull’oggetto col tablet da lavoro, la sua anagrafica viene aggiornata con la presa in carico.

Inquadrando di nuovo il codice, invece, l’oggetto viene scaricato e si dà per depositato in magazzino o sede.

Se un oggetto già nell’anagrafica di qualcuno viene inquadrato da un altro operatore col suo tablet, il sistema lo mette automaticamente in carico a quest’ultimo.

Il funzionamento dei QR Code è spiegato nel dettaglio nella documentazione.

14 aprile 2021
Miglioramenti

Un aggiornamento semplice ma estremamente efficace: nell’esportazione degli interventi appare la colonna “sede”, utilissima per capire se l’operazione è stata svolta nella sede principale o meno.

14 aprile 2021
Miglioramenti

Prima nella dashboard non era chiaro quando un intervento concluso avesse tutti i fogli d’intervento necessari compilati.

Adesso nell’anagrafica interventi sono evidenziati in rosso o verde le iniziali del nome dei tecnici che devono compilare i fogli d’intervento; con i filtri è facile per chi è in ufficio rimanere aggiornato sulla situazione a colpo d’occhio.

Anche i tecnici possono vedere nella propria sezione interventi le operazioni non concluse di colore rosso.

Non tutti gli interventi sono uguali, perciò è possibile impostare determinate azioni come necessarie per cambiare lo stato dell’intervento. Per esempio:

  1. l’intervento viene chiuso solo quando il foglio dell’intervento è stato firmato dal cliente;

  2. l’intervento viene chiuso non alla firma del cliente, ma di tutti i tecnici intervenuti.

Richiedi un invito

Prova Gestart.net per un anno. Soddisfatto o rimborsato
Grazie!
Abbiamo ricevuto la tua richiesta. Sarai contattato al più presto.